Parole che diventano ponti: questa l’ultima sfida letteraria vinta dall’IIS N.Copernico A.Carpeggiani di Ferrara al XXII Concorso nazionale 2018/2019 “Accorciamo le distanze. Quando le parole sono un ponte”, promosso dall’Associazione Amici dell’Università Cattolica di Milano. Una riflessione sulla parola ed un ricordo commosso e doveroso alle vittime della tragedia del ponte Morandi a Genova. Alessandro Rambaldi, 1I, primo classificato, presenta un brano coraggioso che è una mano tesa ad un amico, un ponte di carta da costruire e attraversare insieme. Francesco Fogli, 3A, terzo classificato. Due brani che squarciano il silenzio e scelgono la parola ad illuminare nuvole e pensieri. Inoltre la giuria del premio attribuisce menzioni anche a Andrea Gavioli e Tommaso Sisti, 1M, e Mattia Droghetti 1I, che con i loro testi intensi e ben strutturati, completano un’esperienza letteraria che ha coinvolto quattro intere classi dell’Istituto, un progetto di cittadinanza e costituzione coordinato dalla Prof.ssa Elena Leone. Il dirigente Dottor Roberto Giovannetti si congratula con tutti gli studenti e con le famiglie per questo risultato che rinnova l’impegno dell’Istituto nel proporre sfide formative e progetti atti a valorizzare gli studenti nel loro percorso scolastico.

Cerimonia di premiazione il 24 maggio 2019 a Milano.

20190503 102737 120020190503 103121 120020190503 103424 1200