In questo maggio insolitamente uggioso, percorrendo le strade del centro storico ferrarese, magaridopo aver visitato la mostra “Boldini e la moda” a Palazzo dei Diamanti, volgete lo sguardo ad ammirare le belle vetrine degli esercizi commerciali.
Non saranno in sintonia con il meteo, ma sicuramente vi colpirà l’eleganza di alcuni vestiti che colgono l’essenza della bellezza e della femminilità della Belle Époque. Sono abiti pregiati nellafattura e dall’indubbio gusto artistico in stile Boldini e le sapienti mani che li hanno realizzati sono degli studenti del Settore Moda dell’IPSIA “Ercole I d’Este” di Ferrara.

In collaborazione con la stilista Patty Farinelli, gli studenti e studentesse hanno realizzato quattordici abiti, dodici dei quali hanno sfilato nella serata evento del 15 aprile presso l’IPSSAR Vergani, un lavoro che ha coinvolto il settore moda per due mesi, e ha visto dodici modelle indossare i vestiti prodotti con tanta passione e dedizione.

Grazie al tutor ANPAL che segue l’IIS Copernico- Carpeggiani, sono stati coinvolti gli esercizi commerciali aderenti al progetto “Boldini and the city” per poter esporre nelle vetrine del centro le creazioni dei ragazzi, potete quindi ammirare gli abiti dei nostri talenti presso: Leon d’Oro, Hotel Torre della Vittoria (un abito in vetrina e uno al piano superiore), La bottega fiorita, Bar Europa, Ferrara Store, Immagine by Monica.

Ricordiamo che gli abiti saranno in mostra fino al 2 giugno in concomitanza con la chiusura della mostra. Vi sembrerà di fare un salto indietro nel tempo e di essere immersi nella moda parigina grazie a questa raffinata forma espressiva, che offre un tributo alla bellezza femminile vista con gli occhi di giovani adolescenti appassionati, che hanno saputo reinterpretare il rapporto tra arte, moda e letteratura.
Prof.ssa Enrica Sabato

estense.com