pof titolo
Triennio 2016/2019  Download P.T.O.F. 
Clicca sul bottone per chiudere la scheda allegati
 1 Progetto sperimentazione quadriennale Download
 2 Tipologie di verifica per l’ITI Download
 3 Regolamento del comitato tecnico-scientifico Download
 4 Protocollo di accoglienza degli alunni stranieri e procedure d'applicazione Download
 5 Piano di Studi Personalizzato (PSP) per alunni stranieri neo arrivati Download
 6 Protocollo di Accoglienza classi prime e procedure di applicazione Download
 7 Protocollo di accoglienza per alunni con DSA Download
 8 Protocollo di Accoglienza e Inclusione studenti con disabilità Download
 9 Patto educativo di corresponsabilità Download
10 Contratto formativo Download
11 Elenco progetti anno scolastico 2018 - 2019 Download

Triennio 2019/2022  Download P.T.O.F. 

Clicca sul bottone per chiudere la scheda allegati
  Attività di recupero dopo gli scrutini intermedi e finali Download
  Curricolo dell'IIS Copernico-Carpeggiani Download
  Curricolo ITI Copernico-Carpeggiani Download
  Griglie di valutazione delle conoscenze-abilità-competenze e delle competenze chiave Download
  Materie alternative all'insegnamento della religione cattolica Download
  Quadri orari nuovo ordinamento IPSIA Download
  Tabella per la valutazione del comportamento Download
  Tabella per l'attribuzione credito scolastico Download

Identità culturale dell'istituzione scolastica

In una società complessa il processo formativo riguarda ampi ambiti di stimolazioni culturali ed educative, oltre che essere costituito dalla indispensabile trasmissione di norme e nozioni. La nostra scuola si pone con priorità i seguenti obiettivi:

- formare persone che siano in grado di guardare la realtà in modo problematico, di studiarla e di comprenderla compatibilmente con il livello di sviluppo cognitivo e con il livello scolastico, usando i procedimenti metodologici e le cognizioni concettuali proprie delle discipline insegnate. Il compito della scuola è quello di trasmettere la capacità di dubitare, molto più che la presunzione di sapere;

- formare persone con mentalità scientifica di studio e di lavoro attraverso l'analisi e l'intervento operativo su problemi propri delle aree di indirizzo. Tale mentalità poggia sulla acquisizione di capacità di individuare problemi, di formulare e progettare possibili ipotesi di risoluzione, di osservare e misurare correttamente grandezze, di elaborare opportunamente i dati raccolti e di confrontarli con l'ipotesi fatte, traendone le conseguenze;

- formare persone consapevoli che "…le scoperte e i metodi stessi della scienza sono il risultato di un processo storico mediante cui dei semplici esseri umani cercano il senso e smascherano il non senso, e che il potenziale per portare avanti tale processo è in ciascuno di noi." (G. HOLTON, Scienze, educazione e interesse pubblico, ed. Il Mulino, pag. 23);

- favorire lo sviluppo delle relazioni interpersonali nel rispetto delle diversità e nell'affermazione del principio della tolleranza, offrendo opportunità di incontri e scambi tra studenti di altre lingue e di altre culture, ed anche tra studenti e adulti che mettano a disposizione dei giovani la loro esperienza e/o la loro professionalità;

- sviluppare le tecniche e le modalità comunicative nella ricchezza e varietà del parlato e dello scritto, abituando alla lettura attenta e intelligente, alla valutazione critica delle informazioni scritte da varie fonti, compresi i mass-media, e sollecitando l'uso di altri linguaggi (la musica, il corpo, …);

- potenziare la creatività delle idee e della loro espressione, favorendo gli interventi critici e interpretativi nel gruppo classe, ma prevedendo anche momenti e spazi diversi in cui con la presenza degli insegnanti o autonomamente gli studenti possano dibattere, confrontarsi, fare ricerca.